Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 20 dicembre 2005, Kobe 62 e prove generale di record

nbaitalianews-kobe-dallas-2005Cinque stagioni chiuse con l’anello. Eppure, per Kobe Bryant, l’annata record per punti segnati non è tra quelle entrata nella storia dei Los Angeles Lakers. Si tratta della 2005/06, quella che il Black Mamba termina a quota 2382 e con 27 partite oltre con 40 o più punti. Ma con la squadra mai in corsa per il titolo NBA.

E’ la stagione degli 81 punti, realizzati nel gennaio 2006 contro i Toronto Raptors. Una prova incredibile, seconda solo alla famosa partita dei 100 punti di Wilt Chamberlain. A cui Bryant arriva dopo aver fatto le prove generali un mese prima: il 20 dicembre 2005, quando contro i Dallas Mavericks i punti a referto sono 62!

Un 62 che fa ancora più paura se si considera un altro dato: vengono tutti realizzati nei primi tre quarti, 30 dei quali nel solo terzo quarto. Da solo, il fuoriclasse dei Lakers segna due terzi dei punti che tutti i Mavs mettono a segno in serata. Allo Staples Center, finisce 112 a 90 per i padroni di casa.

Una vittoria che, nel computo totale, permetterà ai californiani di chiudere al 7° posto a Ovest. E di pescare al primo turno dei playoff i Phoenix Suns che imporranno subito lo stop chiudendo la serie 4-3. Bryant si consolerà con il titolo di miglior marcatore, la seconda volta nella sua storia, aprendo un ciclo di tre successi consecutivi nella specialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche