Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 15 dicembre 2006, Kobe Bryant schianta i Rockets

nbaitalianews-kobe-mingOggi si torna indietro di 10 anni esatti. Il 15 dicembre del 2006 è una delle tante serate all’insegna di Kobe Bryant. Il fenomeno dei Lakers trascina i suoi contro i Rockets.

Si gioca allo Staples Center e i californiani ospitano Houston del gigante cinese Yao Ming. La sfida vive all’insegna dell’equilibrio e non basta neppure un tempo supplementare per decretare il vincitore. I Rockets tengono testa fino al 99 pari e si sciolgono, quasi di schianto, dopo il mancato colpo del ko sul tiro di Yao Ming a fine del primo overtime.

Quando si rientra in campo per il secondo supplementare è un monologo di Los Angeles. I Lakers piazzano subito un 9-0 e sul 108-99 la gara è praticamente chiusa. Kobe ne mette 7 e il 13-2 scava un solco quasi impensabile pochi minuti prima.

Il match si chiude 112-101. Ai texani non basta un Yao Ming da 35 punti, 15 rimbalzi e 8 stoppate. Bryant sfiora la “tripla doppia”, con 10 rimbalzi e 8 assist e, soprattutto, 52 punti. Un bottino che lo aiuterà a vincere a fine stagione la classifica dei punti realizzati (2430).

Una stagione che non regalerà invece soddisfazioni alle due squadre, entrambe estromesse dai playoff al primo ostacolo. Houston matata 4-3 dagli Utah Jazz, Los Angeles spazzata via (4-1) dai Phoenix Suns.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche