Get Adobe Flash player

Rodman nei guai per omissione di soccorso. Rischia fino a due anni di detenzione

rodman pistonsLa notorietà alle volte può essere un’arma a doppio taglio come sa bene Dennis Rodman, tornato agli onori delle cronache per un’accusa di omissione di soccorso dopo un incidente stradale. Nulla di grave per fortuna ma comunque una brutta tegola visto che stando alle accuse l’ex cestista arriva a rischiare sino a due anni di detenzione oltre ad una multa salatissima per guida pericolosa.

La notizia, trapelata negli ultimi giorni grazie a vari organi di stampa, è stata confermata anche dal procuratore distrettuale Alma Fausto di Santa Ana, California, che non ha dubbi sulle sue responsabilità:

«Rodman avrebbe provocato l’incidente guidando probabilmente contromano, o comunque molto velocemente, costringendo l’altro automobilista a sterzare per evitarlo e colpire quindi il guardrail ai margini della strada».

La vittima del sinistro non avrebbe riportato lesioni o altro, ma solo qualche dolore dovuto al botto e tanto spavento oltre che, ovviamente, al danno della macchina. Resta sotto accusa però l’atteggiamento di Rodman che una volta sinceratosi delle condizioni dell’altro se ne sarebbe andato senza troppi problemi, sperando forse di non essere riconosciuto, senza nemmeno scambiarsi i dati di rito.

Scontata la reazione dei suoi legali che puntano il dito più su una questione di traffico ed assicurazioni che di un reato in sé. Appuntamento al 20 gennaio prossimo, data della prima udienza, per capire come si evolverà l’intera vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche