Get Adobe Flash player

LeBron passa Olajuwon. Ora è il decimo marcatore della storia NBA

lebron james playoff cavsUn altro traguardo nella carriera di LeBron James. Nella vittoria dei Cleveland Cavaliers contro i Philadelphia 76ers della notte ha realizzato 25 punti con 14 assist, ma un layup a metà del primo quarto gli ha permesso di superare Hakeem Olajuwon nella classifica dei marcatori NBA di tutti i tempi, piazzandosi così, con 26.970 punti totali, al decimo posto.

L’obiettivo ora è un nuovo gradino della classifica. Sopra di lui c’è Elvin Hayes, star NBA degli anni 70 e 80 e campione con gli Washington Bullets nel 1978, fermo a 343 punti di distanza. Al terzo e al settimo posto troviamo rispettivamente Kobe Bryant e Shaquille O’Neal, entrambi ex compagni dell’attuale coach dei Cavs Tyronn Lue.

«Per me segnare dei punti non è una priorità», ha detto James dopo la partita, «gioco per coinvolgere i miei compagni, prendere i rimbalzi, difendere, provare a stoppare e essere nei primi 10 di sempre è motivo di enorme soddisfazione. Vedere il mio nome insieme a giocatori che hanno reso grande questa lega è un onore grandissimo».

Festa doppia, perché i Cavaliers restano l’unica squadra imbattuta e per la sfida contro i Sixers gran parte del merito è di Channing Frye, autore della tripla decisiva, in un finale in cui i ragazzi di Lue si trovavano a rincorrere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche