Get Adobe Flash player

Il segreto dell’ottimo inizio dei Clippers secondo CP3: «Io e Griffin mai così affiatati»

griffin-paul-clippersC’è voluto qualche anno ma alla fine i segnali positivi che i tifosi dei Clippers aspettavano sono arrivati. Per la prima volta da qualche stagione infatti la regular sembra essere iniziata col piede giusto, 13 vittorie contro 2 sole sconfitte e il primato a Ovest, e poco importa se c’è ancora tutto un altro anno da disputare, perché a Los Angeles, diciamocelo, qualcuno potrebbe avere iniziato veramente a sognare qualcosa.

Il merito sembra essere soprattutto della coppia Chris Paul – Blake Griffin, mai affiatata così tanto come quest’anno. Il segreto in questa nuova fase del loro rapporto? Nessun guru o altro, ma qualcosa di infinitamente più semplice come ha raccontato alla stampa proprio Paul:

«Il nostro rapporto non è mai stato ottimo come in questo periodo, questo è indubbio. Siamo maturati tanto e la nostra capacità di comunicare è diventata ottima. Certo ci è voluto tempo ma alla fine ci siamo riusciti e per questo ci stiamo divertendo come mai prima d’ora. Probabilmente è dovuto alla nascita della sua seconda bambina, questo deve averci avvicinato. Quando divenni io padre iniziai a ragionare in un altro modo con una prospettiva diversa della realtà. Ora per me vederlo in una situazione come la mia, con due piccolini, una famiglia e tutte cose del genere è differente. Ti cambiano le priorità, gli obiettivi ed il modo di ragionare. Per questo posso dire che entrambi arrivati a questo punto vogliamo una cosa sola».

E non c’è bisogno di andare troppo lontano per capire a cosa si riferisca: il titolo. L’anello manca infatti non solo all’appello della franchigia ma anche ai due cestisti e questo, visto che entrambi saranno free agent in estate, sembra essere uno degli ultimi treni disponibili per fare questo regalo alla città degli angeli e ai loro tifosi. Sempre però Warriors permettendo che, anche quest’anno, si candidano da subito come sicuri protagonisti della Western Conference e dei playoff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche