Get Adobe Flash player

Draymond Green “stoppa” gli Hawks, gli Hornets espugnano Memphis, altra tripla doppia per Westbrook e Knicks KO

draymond greenL’obiettivo di Draymond Green è il Defensive Player of the Year e contro gli Atlanta Hawks fa vedere quanto sia motivato. 2 stoppate negli ultimi 43 secondi che hanno permesso ai Golden State Warriors di conservare il vantaggio e di portare a casa la 12esima vittoria di fila per 105 a 100. 25 punti con 14 rimbalzi per Kevin Durant e 25 punti anche per Stephen Curry.

«È stato incredibile», ha commentato coach Kerr, «raramente ho visto azioni difensive di questo tipo. Credo che Draymond possa difendere contro chiunque in questa lega». Ottimo il contributo anche di Andre Iguodala, che chiude col più alto plus/minus della squadra (+18), dimostrandosi ancora estremamente utile in uscita dalla panchina.

«Penso che tutti abbiano pensato che la nostra difesa sia peggiorata dall’arrivo di KD», ha precisato Green, «e questo mi offende personalmente. Penso al contrario che sia migliorata per atletismo, velocità e resistenza. Queste critiche mi motivano e mi spingono a fare sempre meglio».

Bella vittoria degli Charlotte Hornets sul campo dei Grizzlies. La squadra di Memphis sembra si sia sgonfiata dopo le 6 vittorie consecutive e rimedia 2 sconfitte nelle ultime 3, complice anche l’assenza, per motivi personali, di Zach Randolph, che ha recentemente perso la mamma. Kemba WalkerJeremy Lamb guidano gli Hornets con 21 punti a testa, mentre Marco Belinelli ne mette 6 in 21 minuti.

Per i Grizzlies 19 punti con 8 rimbalzi di Marc Gasol e 14 di Mike Conley, uscito nel terzo quarto per un infortunio alla schiena.

Altra tripla doppia per Russell Westbrook, la terza consecutiva e la 45esima in carriera. Ora ha una media stagionale di 30,9 punti, 11,3 assist e 10,3 rimbalzi. Nella storia NBA solo Oscar Robertson ha concluso una stagione con una tripla doppia di media e Westbrook è perfettamente in grado di farlo.

Trascinati dal numero 0 i Thunder vincono sul campo dei Knicks (imbattuti in casa da 6 partite) per 112 a 103, nonostante il record di punti in stagione per Derrick Rose, che chiude la gara con 30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche