Get Adobe Flash player

Damian Lillard dopo il KO coi Rockets: «Facciamo schifo»

damian lillard blazersÈ bastato aspettare la sconfitta di ieri contro i Rockets per ricevere la prima vera autocritica della stagione firmata da Damian Lillard, l’uomo simbolo dei Blazers, che senza troppi giri di parole ha riconosciuto: «Come squadra facciamo schifo». I numeri sono ancora buoni per carità, 7 vittorie contro 6 sconfitte, ma qui il problema sembra essere alla radice e di certo scopre un nervo scoperto per una franchigia che, nonostante l’anno scorso sia stata una rivelazione, quest’anno sembra aver iniziato a zoppicare parecchio.

Lillard ha riconosciuto problemi in attacco ed in difesa conditi ovviamente dalle assenze richiamando all’unità ed alla compattezza tutti i suoi:

«Non è un buon momento, ma la soluzione può essere solo quella di continuare a lottare tutti insieme. È importante rimanere uniti, questa dev’essere la nostra forza. Quel qualcosa in più scatterà solo se continueremo a lottare e lavorare uniti. Capisco la frustrazione del momento ma dobbiamo stringere i denti».

Certo per parlare di flop è ancora troppo presto, ma se analizziamo le sconfitte di questa settimana contro Houston e Chicago, c’è un po’ da preoccuparsi. Teoricamente contro i Pelicans e i Nets, venerdì e domenica, non dovrebbero esserci troppi problemi, ma dipende sempre da come si scende in campo. E questo lo sanno bene tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche