Get Adobe Flash player

Cousins chiama il suo amico Wall: «Già lo vedo in maglia Kings»

cousins-wallCerto parlare di mercato ora, con una regular da giocare e tutto il resto, sembra un attimino fuori luogo. Ma alla fine le trade non sono così lontante e non si può mai sapere cosa possa succedere visto quanto andato in onda ieri durante l’incontro tra Wizards e Kings.

Pare infatti che poco prima dell’incontro due dei giocatori più celebri delle franchigie come John Wall e DeMarcus Cousins siano stati sorpresi a parlottare fra di loro per parecchio tempo suscitando ovviamente la curiosità dei presenti. A tal punto che alla fine cedendo alle pressioni della stampa Cousins abbia risposto lanciando un’esca succulenta che non poteva certo sfuggire a nessuno:

«Se potessimo diventare compagni di squadra? Non si può mai sapere cosa accadrà qui in NBA ma so per certo che un giorno non troppo lontano potrebbe vestire la mia stessa divisa a Sacramento…».

Un’illazione almeno per il momento e questo è certo visto che i tempi della free agency tra i due non coincideranno per niente, Demarcus deve aspettare il 2018 Wall l’anno successivo, ma è pur vero che i due hanno già trascorso insieme un anno coi Kentucky Wildcats. Quindi se le vie del Signore sono infinite figuriamoci quelle dell’NBA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche