Get Adobe Flash player

Warriors sorpresi dagli Spurs all’esordio, Damian Lillard inizia la sua corsa all’MVP con 39 punti contro i Jazz

leonard-vs-warriorsSiamo solo alla prima partita della stagione ed è facile trarre subito delle conclusioni. Certo le risposte delle finaliste dello scorso anno sono diametralmente opposte: da un lato i Cavs mostrano i muscoli, anche se in casa contro i “leggeri” Knicks, dall’altro i Golden State Warriors rimediano una sconfitta per mano dei San Antonio Spurs per certi versi storica.

129 a 100 il risultato finale in favore degli Spurs, con il record in carriera di punti per Kawhi Leonard (35) e un primo quarto da dimenticare, con ben 9 palle perse.

Tra i protagonisti di giornata c’è Jonathon Simmons, autore di 20 punti, una schiacciata sulla testa di JaVale McGee che sicuramente vedremo spesso negli highlights di stagione e una stoppata su Curry lanciato in contropiede in pieno stile LeBron.

Per gli Warriors sconfitta che brucia, visto che in casa non perdevano da gennaio. Kevin Durant è l’unico che prova a portare i suoi a contatto con gli Spurs, ma quasi ogni volta è costretto a costruirsi il tiro da solo. Manca ancora la difesa del ferro (Pachulia non è Bogut), mancano i rimbalzi (soprattutto in difesa) e manca il gioco di squadra; quello che non manca è il tempo visto che siamo all’inizio.

Serata da protagonista per Damian Lillard, che trascina i Portland Trail Blazers al successo per 113 a 104 sugli Utah Jazz con 39 punti. È la 16esima vittoria consecutiva nella gara d’esordio per i Blazers, che evidentemente ci tenevano particolarmente ad estendere la striscia positiva.

Partita combattuta comandata dal numero 0, che realizza un paio di liberi e una tripla a poco più di un minuto dalla fine per portare i suoi sul 109 a 101.

Un piccolo passo verso la corsa all’MVP, premio pronosticato da Steve Kerr, che però viste le premesse non sembra così irraggiungibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche