Get Adobe Flash player

Prime amichevoli NBA per il Gallo e Belinelli

Charlotte Hornets v Dallas MavericksInizia la preseason NBA anche per i nostri Marco Belinelli e Danilo Gallinari. Il primo, con la nuova maglia degli Charlotte Hornets, era impegnato sul campo dei Dallas Mavericks, che portano a casa la vittoria col punteggio di 95 a 88. Solo 17 minuti in campo per Belinelli, che chiude con 7 punti, 1 assist e 3/8 al tiro.

A brillare nella serata è un suo ex compagni ai Kings, il fratellino dell’MVP Seth Curry: per lui (miglior marcatore dei Mavs) 20 punti con 5/6 da tre e 4 rimbalzi. Dalla parte degli Hornets forse le migliori cose le ha fatte vedere Frank Kaminsky, al secondo anno con gli Hornets: 13 punti e 7 rimbalzi, ma 0/4 dalla lunga distanza.

È solo la prima amichevole, ma il coach degli Hornets Steve Clifford nel post partita critica la squadra: «Abbiamo iniziato bene, con buona circolazione, poi dopo pochi minuti siamo peggiorati. Palla troppo ferma, poca pressione in difesa e abbiamo presi brutti tiri. Ma siamo solo al sesto giorno di ritiro. Abbiamo provato molti schemi d’attacco, ora è il momento di concentrarsi sulla difesa».

Vittoria invece per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari, che battono i Toronto Raptors 108 a 106. 14 punti per il Gallo, come al solito preciso dalla linea dei liberi (9/10) e abile nel guadagnarsi falli.

Le prime indicazioni ci dicono che i nuovi Nuggets non seguono il trend della NBA e schierano due lunghi contemporaneamente: Jusuf Nurkic, il migliore in campo con 15 punti e 10 rimbalzi, e Nikola Jokic, che conclude con 12 punti, 6 rimbalzi, 3 assist e 1 stoppata.

Ci sarà del lavoro da fare per il Gallo e Emmanuel Mudiay, che dovranno adattarsi al nuovo sistema di gioco di coach Michael Malone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche