Get Adobe Flash player

Paul Pierce si ritirerà con la sua maglia dei Celtics

Boston Celtics v Detroit PistonsQuesto momento dei ritiri illustri non sembra proprio voler finire. Dopo aver detto addio a Bryant, Duncan e Garnett arriva il momento di prepararsi a salutare anche Paul Pierce. Non nell’immediato per fortuna visto che il Clippers ha solo confermato le tante voci che lo volevano “in preparazione” in vista della fine della prossima regular.

Pierce ha infatti confermato alla testata The Players Tribune di voler seguire l’esempio di Amar’e Stoudemire, quindi di completare la stagione, sarebbe la 19vesima, a Los Angeles e firmare un mini contratto, magari solo di una giornata, a Boston per chiudere il cerchio lì dove tutto è iniziato. Insomma un addio nostalgico coi Celtics con cui ha esordito nel lontano ’98 trascorrendoci ben 13 anni:

«Questa stagione che sta per iniziare è la mia numero 19, per questo prendere una decisione come questa non è stato facile. Assolutamente. Ma penso che alla fine per farlo devi stare in pace con te stesso ed io, fortunatamente, lo sono. Poi giocare un altro anno vuol dire avere ancora qualche opportunità per lasciare il segno. Vedremo come va. Certo dopo 18 anni in NBA sarà difficile rendersi conto che è l’ultima volta. Per questo cercherò di godermi ogni singolo istante, anche il più piccolo. Poi quello che sarà si vedrà».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche