Get Adobe Flash player

I Thunder post-Durant partono con un KO contro il Real Madrid

oladipo_thunderPoteva iniziare meglio la preseason degli Oklahoma City Thunder, che perdono al supplementare col Real Madrid 142-137, dopo aver buttato un vantaggio di 22 punti. Westbrook realizza 18 punti in 22 minuti, Oladipo 34 con 5 assist in 33 minuti e Kanter 29 con 10 rimbalzi in 33 minuti. Sergio Llull (22 punti e 9 assist) realizza la bomba che manda la partita all’overtime.

«Nel primo tempo abbiamo giocato veramente bene, con quell’identità che stiamo lavorando per trovare», ha detto coach Billy Donovan, «chiaramente la nostra difesa nel secondo tempo è stata pessima. Abbiamo la possibilità di giocare con ragazzi giovani e molti sono nuovi. Questa partita ci darà modo di crescere molto».

Westbrook, che ha avuto modo di incontrare Cristiano Ronaldo scambiandosi la maglia, ha commentato: «Abbiamo molte facce nuove e dobbiamo imparare cose nuove, diverse, ma ci siamo. Ora è la preseason e dobbiamo solo lavorare per essere pronti alla stagione regolare. Abbiamo fatto un buon lavoro stasera, ma dobbiamo guardare avanti».

Enjoying life.

Una foto pubblicata da Russell Westbrook (@russwest44) in data:

In fin dei conti buono l’esordio di Oladipo, che sembra divertirsi con la nuova maglia. La brutta notizia è lo stop di Steven Adams, che abbandona il campo per un infortunio alla caviglia. Non sembra però niente di grave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche