Get Adobe Flash player

I Bucks blindano Giannis Antetokounmpo

Giannis-AntetokounmpoÈ a tutti gli effetti l’uomo franchigia, il protagonista dei rinnovati Milwaukee Bucks. Giannis Antetokounmpo ha firmato un quadriennale con la squadra di coach Jason Kidd per una cifra complessiva di 100 milioni di dollari. A darne l’annuncio è stata proprio la società, che ha proposto al greco di origini nigeriane poco meno del massimo consentito di 106 milioni.

Dopo la stagione dell’esplosione Antetokounmpo ora ha letteralmente le chiavi della squadra, visto che il suo allenatore ha dichiarato di poterlo impiegare in qualsiasi posizione, compresa quella da playmaker.

I nuovi arrivati a Milwaukee sono Malcolm Brogdon (matricola dal college Virginia), Matthew Dellavedova (Cleveland), Thon Maker, Mirza Teletovic (Phoenix) e Jason Terry (Houston), che ha dichiarato di non voler solo fare il mentore, ma di essere motivato a giocare.

Una squadra giovane, costruita proprio intorno a Antetokounmpo e all’altro giovane Jabari Parker, che con tutta probabilità firmerà un maxi contratto al termine della prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche