Get Adobe Flash player

Westbrook estende il contratto con i Thunder

russell-westbrook-nba-oklahoma-city-thunder-new-orleans-pelicansLa firma dovrebbe arrivare nella giornata di oggi, ma fonti vicine al giocatore hanno confermato che l’accordo è stato raggiunto. Russell Westbrook e gli Oklahoma City Thunder hanno intenzione di estendere il contratto, in scadenza la prossima estate, per altri 2 anni, con un aumento di 8,7 milioni per quest’anno, 17,8 il prossimo e 26,5 il terzo.

Il valore totale del contratto è di 85,7 milioni per 3 anni quindi, con soli 2 anni garantiti. In pratica la società, che ha visto partire Kevin Durant in direzione Golden State, si è assicurata di non perdere anche Westbrook, che potrà liberarsi nell’estate del 2018.

Inoltre il giocatore, che avrà accumulato 10 anni di esperienza dopo i 2 anni del nuovo contratto, potrà averne uno nuovo che potrà arrivare fino al 35% del monte ingaggi. Insomma, massima possibilità di guadagno per Westbrook e un po’ di ossigeno per i Thunder, che possono pianificare con più tranquillità la ricostruzione del roster.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche