Get Adobe Flash player

Sondaggio tra le matricole NBA: Dunn il più promettente, Durant il più ammirato

Kris DunnFebbre da regular? Tranquilli, non siete gli unici a scalpitare. Il sito ufficiale dell’NBA ha infatti deciso di scaldare i motori ed infiammare gli animi dei fan rilasciando come ogni anno un sondaggio tra le matricole per farsi un’idea su chi possa essere il prossimo rookie of the year. I risultati? A dir poco sorprendenti.

Scordatevi quindi i vari Ben Simmons e Brandon Ingram, che pure abbiamo seguito tanto durante tutta la scorsa stagione, perché con il 29% dei voti le 38 matricole hanno indicato come futura recluta dell’anno Kris Dunn dei Minnesota Timberwolves. Niente male per chi come quinta scelta dell’ultimo draft sbaraglia una concorrenza pesante.

Ma niente paura, Ingram da parte sua compensa la delusione grazie all’investitura dei colleghi che lo vedono, in prospettiva, come play votato alla migliore carriera. Una soddisfazione però per i T’wolves visto che se la previsione dovesse rivelarsi veritiera Dunn sarebbe, dopo Wiggins e Karl Anthony-Towns, il terzo Minnesota di fila a conquistare l’ambito premio.

Per quanto riguarda i professionisti da cui prendere ispirazione c’è qualche sorpresa visto che se da un lato Kevin Durant viene confermato ancora come modello per tutti i novizi, anche per lui è la terza volta di fila con quasi il 30% delle preferenze, fuori dalla top five stride l’assenza del due volte MVP Stephen Curry. Completano invece il podio Carmelo Anthony, LeBron James e Russell Westbrook a pari merito al secondo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche