Get Adobe Flash player

Richard Hamilton valuta un ritorno all’attività

Richard Hamilton Detroit PistonsIn questa estate di mercato NBA tutto è possibile, o quasi. Dopo le voci di un possibile ingaggio di Ray Allen, accostato perfino ai Golden State Warriors, un altro campione NBA del recente passato sta provando a giocarsi le ultime carte nel basket che conta.

Richard Hamilton ha infatti delegato il suo agente nel sondare il terreno e provare a trovargli un contratto. «Mi sono dato 30 giorni», ha spiegato l’ex Detroit Pistons, «mi sto allenando molto in palestra e sto correndo due o tre miglia al giorno. Se in questi 30 giorni il mio fisico risponde bene allora tornerò a giocare».

L’ultima stagione giocata da Hamilton è stata quella del 2013 con la maglia dei Bulls, anno in cui ha tenuto una media di 9,3 punti in 21,8 minuti a partita.

«Se avrò la possibilità di entrare in campo e giocare i miei minuti», ha aggiunto, «allora credo di poter essere ancora decisivo in qualche squadra NBA».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche