Get Adobe Flash player

I free agent che hanno firmato. Il più pagato? Mike Conley!!!

mike conley grizzliesUna giornata scoppiettante quella che ha aperto la free agency, con colpi di scena e trasferimenti annunciati. Tra i tanti giocatori che hanno siglato un contratto stellare il primo fra tutti è Mike Conley, che si è legato ai Memphis Grizzlies per 5 anni ad una cifra record di 153 milioni di dollari.

Dopo aver sondato il terreno per un possibile trasferimento, destinazione Dallas, il giocatore è riuscito a guadagnarsi il più alto contratto nella storia NBA per cifra complessiva, arrivando a guadagnare più di 30 milioni l’anno. Niente male per uno con zero apparizioni in un All-Star Game, che a 28 anni è già il vincitore del mercato estivo.

Ai Grizzlies troverà un altro nuovo arrivato: Chandler Parsons ha firmato un quadriennale a 94,8 milioni. L’ex Mavs ha pubblicamente dichiarato di non poter accettare il massimo che potevano offrirgli a Dallas e ha subito trovato una nuova squadra pronta a puntare su di lui. Sia Parsons che Conley arrivano da una stagione giocata a metà, causa infortuni; evidentemente a Memphis c’è molta fiducia nello staff medico.

Un altro dei grandi nomi e grandi incognite tra i free agent è Dwight Howard, che ha ufficialmente lasciato Houston firmando un contratto di 3 anni a 70,5 milioni con gli Atlanta Hawks. Operazione che quasi sicuramente “libera” Al Horford, che lascerà Atlanta, con probabile destinazione Oklahoma City.

Hawks che rinnovano la fiducia a Kent Bazemore, con un contratto di 4 anni a 70 milioni.

Gli Orlando Magic, dopo aver preso Serge Ibaka, in un giorno prendono Jeff Green (un anno di contratto a 15 milioni) e rinnovano Evan Fournier che firma un quinquennale a 85 milioni complessivi.

Joe Johnson lascia i Miami Heat e cambia nuovamente casacca, firmando per 2 anni a 22 milioni con gli Utah Jazz, mentre i New Orleans Pelicans prendono E’Twaun Moore (4 anni a 34 milioni) e Solomon Hill (4 anni a 48 milioni).

Lascia i Cleveland Cavaliers Matthew Dellavedova che firma un quadriennale a 38,4 milioni con i Milwaukee Bucks, che prendono anche dai Suns Mirza Teletovic (3 anni a 30 milioni).

Gli Indiana Pacers prendono Al Jefferson, che quindi lascia Charlotte e firma un contratto di 3 anni a 30 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche