Get Adobe Flash player

I Clippers licenziano il magazziniere picchiato da Griffin

blake_griffin_clippersChi non ricorda quella bruttissima storia tra Blake Griffin e Matias Testi? Era lo scorso gennaio quando tra il giocatore dei Clippers ed il magazziniere nacque un diverbio sfociato in una rissa a Toronto, che costò al primo 4 turni di squalifica ed una mano rotta mentre al secondo ferite e contusioni sulla testa.

Ora a sei mesi di distanza l’intera vicenda si arricchisce di un nuovo capitolo, con la franchigia che ha cercato di far passare in sordina l’avvenuto licenziamento di Testi per la prossima stagione. Nulla in contrario, per carità, non fosse però che a scovare la notizia sia stato il noto sito internet TMZ, dando adito, a chi vuole pensar male, che forse a Los Angeles hanno tentato goffamente di chiudere tutto.

Testi per il momento non ha fatto sapere se intende portare in tribunale i suoi ex datori di lavoro, anche perché di solito si litiga in due ed il provvedimento preso nei suoi confronti pare un attimino sbilanciato, ma sia come sia siamo sicuri che prima di poter scrivere la parola fine bisognerà aspettare ancora un bel po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche