Get Adobe Flash player

Haslem sulla partenza di Wade: «Avrei dovuto fare di più, poteva essere evitata»

Udonis HaslemSono delle confessioni destinate a fare rumore quelle rilasciate da Udonis Haslem nelle ultime ore, affermando senza troppi giri di parole che la partenza di Dwyane Wade poteva essere benissimo evitata. Sappiamo bene quanto tra i due il legame fosse profondo, ma nessuno poteva immaginare un impegno in prima persona per evitare il passaggio ai Bulls:

«Volevo farlo tornare a tutti i costi anche se sapevo che c’erano molte cose che gli andavano strette nell’ultimo periodo. Ma non riesco a spiegarmi per quale motivo lui e la franchigia non sono riusciti a trovare un accordo».

Un tentativo che tra il serio ed il faceto rischiava di sfociare in un altro caso DeAndre Jordan – Mavs, quando il cestista fu convinto a tornare sui suoi passi da Chris Paul e Blake Griffin:

«Forse dovevo portarlo via di peso come fecero loro per convincerlo a cambiare idea. Certo ora è tardi per pensarci, ma vero è che poteva essere evitata».

Scherzi a parte, dopo i ringraziamenti per non dover assistere ad un altro teatrino come quello dell’anno scorso vogliamo alimentare un po’ i retroscenisti e chiederci se, vista la tempistica con cui Haslem se ne è uscito, non ci sia forse un messaggio tra le righe rivolto a qualcuno della dirigenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche