Get Adobe Flash player

Gli Spurs cedono Diaw, Nuggets in pressione su Wade, David West ai GSW

Boris-Diaw-950I nuovi Spurs puntano su Pau Gasol e per far spazio allo spagnolo sono costretti a rinunciare a un prezzo pregiato come Boris Diaw. Il lungo francese, ora impegnato nel torneo di qualificazione alle Olimpiadi di Rio con la sua nazionale, è stato scambiato con gli Utah Jazz per la guardia Olivier Hanlan, scelto al secondo round del Draft del 2015.

Risparmiando 7 milioni dell’ultimo anno di contratto di Diaw gli Spurs hanno disponibilità per ufficializzare il contratto di 30 milioni per due anni di Gasol.

Tra i free agent ancora in circolazione c’è Dwyane Wade, che pare non abbia gradito l’offerta di 40 milioni per due anni proposta dai Miami Heat ed è alla ricerca di una squadra che gliene offra 50. I Denver Nuggets del nostro Danilo Gallinari sono pronti ad approfittare dell’occasione, ma lasciare Miami sarà per Wade comunque difficile.

Un altro Spurs che cambia maglia è David West, che ha rinunciato al contratto di 12,6 milioni con i Pacers la scorsa estate per arrivare a San Antonio al minimo per un veterano e la stessa cifra la andrà a prendere ai Golden State Warriors, che quindi aggiungono un altro pezzo alla squadra stellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche