Get Adobe Flash player

Ginobili gioca un altro anno, Rondo ai Bulls, Crawford rinnova coi Clippers, Biyombo ai Magic

manu ginobili spursI San Antonio Spurs sono ancora alla ricerca del colpo di mercato, ma intanto ora hanno la certezza di poter contare su Manu Ginobili anche per la prossima stagione. Dopo aver riflettuto sul suo futuro l’argentino ha comunicato sul suo sito ufficiale di voler continuare in NBA e di essere pronto a disputare le Olimpiadi di Rio con la sua nazionale.

Nel suo comunicato in realtà non ha menzionato gli Spurs, ma non dovrebbero esserci dubbi a riguardo. «La verità è che sono più convinto ora rispetto allo scorso anno. La stagione è andata bene, infortunio a parte e voglio ancora godermi un po’ di NBA».

I Chicago Bulls, dopo aver perso Rose e Noah, pescano dal mercato free agent Rajon Rondo, che quindi lascia i Sacramento Kings e firma un biennale a 28 milioni per la quarta squadra in 2 anni. «Sono entusiasta, una grande società con grandi giocatori intorno a me», le parole di Rondo. Operazione perfettamente in linea con la strategia di disputare una stagione sottotono e puntare alle prossime.

Chi poteva cambiare squadra, perché molto cercato, ma ha deciso di restare ai Clipper è Jamal Crawford, che firma un contratto di 3 anni a 42 milioni. Per 3 volte miglior sesto uomo dal 2010 Crawford avrebbe potuto tentare in una squadra in cui avesse più minuti e magari qualche partita da titolare, ma ha deciso di continuare a puntare sul progetto Clippers.

Una delle sorprese dei playoff, forse la più grande, è il centro congolese Bismack Biyombo. La scorsa estate era un perfetto sconosciuto e ora addirittura ha rifiutato il contratto dei Raptors, rimediando un quadriennale a 72 milioni con gli Orlando Magic, dove troverà Serge Ibaka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche