Get Adobe Flash player

Bargnani lascia l’NBA e firma per gli spagnoli del Baskonia

andrea bargnani new york knicksUn amore mai sbocciato quello di Andrea Bargnani con l’NBA. Primo europeo di sempre ad essere selezionato alla prima scelta del Draft, ha messo insieme un paio di stagioni accettabili nei Raptors di Chris Bosh, per poi piano piano uscire dal giro del basket che conta. Ora ha deciso di abbandonare il basket a stelle e strisce ed è tornato in Europa, firmando un biennale con il Laboral Kutxa Baskonia.

La sua ultima stagione si era chiusa già a febbraio, quando si è svincolato dai Brooklyn Nets senza però trovare alcuna squadra in NBA. Ora a 30 anni può giocarsi ancora la sua chance in un campionato competitivo e in Eurolega, dove torna a giocare a 10 anni di distanza dall’ultima presenza.

In NBA il Mago ha collezionato 550 presenze, con una media di 14,3 punti e 4,6 rimbalzi in 28,7 minuti. 11 presenze ai playoff del 2007 e del 2008, con la maglia dei Raptors, con 8,9 punti di media a partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche