Get Adobe Flash player

Oklahoma le tenta tutte: carica istituzionale a Durant in caso di rinnovo

kevin durant playoff 2016Avevamo già visto come il legame tra NBA e politica negli Stati Uniti si stesse facendo sempre più stretto, giusto qualche settimana fa parlavamo della possibilità di Mark Cuban di candidarsi come vice della Clinton alle elezioni presidenziali, ma non potevamo certo immaginare che le alte sfere istituzionali ci avrebbero messo del loro.

Stando a sentire le ultime novità infatti la governatrice dello stato di Oklahoma Mary Fallin si sarebbe messa in mezzo per scongiurare la partenza di Kevin Durant, intervenendo a “gamba tesa” durante la sua free agency per proporgli addirittura un posto nel suo gabinetto di governo:

«Oklahoma ama Kevin e lui ama Oklahoma. Se deciderà di restare qui da noi abbiamo già pronto un ruolo speciale come responsabile dello sport e della salute nel mio staff».

Scherzi e proposte bizzarre a parte è ancora difficile fare un pronostico sul suo futuro, sebbene nelle ultime ore circoli l’indiscrezione di un biennale sul tavolo con la possibilità di un’opzione per la partenza dalla prossima estate che gli garantirebbe di massimizzare al massimo il suo salario.

Resta comunque impossibile sapere se la franchigia ed il governo locale si siano messi d’accordo, ma a questo punto in molti sperano che dopo Durant arrivi anche il momento per Westbrook, al quale si potrebbe proporre un posto con delega speciale nel distruggere i canestri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche