Get Adobe Flash player

Marco Belinelli lascia Sacramento senza rimpianti e passa agli Hornets

belinelli kings lakersUn amore mai sbocciato quello di Marco Belinelli con i Sacramento Kings, terminato dopo solo una stagione. Così l’ex Fortitudo alla prima occasione viene scambiato dalla società e andrà a giocare alla corte di Michael Jordan con gli Charlotte Hornets.

L’ufficialità sarà resa pubblica dopo il 1 luglio, ma sembra già cosa fatta l’affare con il quale i Kings si assicurano la 22esima scelta al Draft Malachi Richardson. Dopo aver firmato un triennale a 19 milioni con la squadra di coach Karl Belinelli è stato scambiato per creare spazio nel monte ingaggi, utile a trattenere alcuni dei prossimi free agent come Courtney Lee, Al Jefferson, Marvin Williams e Nic Batum.

68 presenze con i Kings nella stagione appena conclusa con 10,2 punti di media e 30,6% da tre per l’azzurro, che già tempo fa aveva dichiarato che in quella squadra mancava armonia e soprattutto mentalità vincente. Senza quindi grandi rimpianti si appresta ad affrontare l’ennesimo cambio di maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche