Get Adobe Flash player

La Cina sbarca anche in NBA, più precisamente a Minnesota

andrew wiggins timberwolvesTira aria di novità in casa Timberwolves con investitori stranieri provenienti nientemeno che dalla Cina. Secondo alcune fonti societarie infatti il numero uno della franchigia sarebbe in contatto con l’imprenditore di origine cinese Lizhang Jiang per cedergli una quota di minoranza, forse il 5%, della squadra. Niente male per una squadra valutata complessivamente intorno al miliardo di dollari.

Di questo imprenditore si sa che ha già lavorato con l’NBA in Cina, attraverso la sua azienda Double-Edge Sports, e che lo scorso mese ha acquistato il Granada, squadra della Liga spagnola. Un portafoglio di investimenti quindi abbastanza diversificato al quale bisogna aggiungere il 5% dei Minnesota Lynx.

Per onore di cronaca bisogna dire che non è la prima volta che la dirigenza cerca altri soci: già l’anno scorso c’erano stati contatti informali per cedere a Steve Kaplan il 30%, affare poi sfumato nel nulla. Atteso in settimana l’annuncio ufficiale da parte dei T’wolves.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche