Get Adobe Flash player

Cavaliers campioni NBA e LeBron MVP: «È per Cleveland»

cavaliers champions 2016Una partita incredibile quella che regala il titolo di campioni NBA del 2016 ai Cleveland Cavaliers. Gara 7 delle Finals con i Golden State Warriors termina 93 a 89 in favore dei Cavs, ma fino a 3 minuti dalla fine era in parità, come tante volte nel corso di una partita che ha visto capovolgimenti di fronte continui.

È il primo titolo della storia NBA per Cleveland e quindi il primo in maglia Cavs per LeBron James, che ne aveva vinti 2 in maglia Heat. Per il King anche il titolo di MVP delle Finals, all’unanimità, ritirato al termine di un match da 27 punti, 11 rimbalzi e 11 assist.

Oltre a LeBron gran parte del merito di questa gara 7 va a Kyrie Irving, grande assente la scorsa stagione nel momento decisivo, che realizza 26 punti, oltre che la tripla impossibile che ha chiuso la partita nel finale.

Draymond Green è l’assoluto protagonista del primo tempo e questo forse acuisce i rimpianti degli Warriors, che rimpiangono la sua assenza per squalifica in Gara 5. Delude un po’ Stephen Curry che ha avuto tra le mani un paio di triple decisive, ma non ha saputo approfittare delle occasioni.

LeBron sul podio dei vincitori trattiene a stento le lacrime, ma la dedica di questo titolo va alla sua città: «Cleveland! Questo è per voi». Coach Tyronn Lue, al titolo nella sua prima stagione da head coach lo loda sia come uomo che come giocatore e anche lui ha gli occhi lucidi.

Una partita incredibile al termine di una stagione incredibile, comandata da Golden State fin dalla prima partita, ma che vede gioire i Cavaliers e LeBron James; sicuramente per lui il titolo più bello in carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche