Get Adobe Flash player

Si risveglia Kyle Lowry e Toronto pareggia la serie con Cleveland

lowry biyombo derozan raptorsOra i Toronto Raptors cominciano a crederci davvero, i Cleveland Cavaliers non sono imbattibili tra le mura amiche e la dimostrazione la danno anche in Gara 4. 105 a 99 il punteggio finale con protagonista assoluto uno che fino a questo momento era stato poco più di uno spettatore: Kyle Lowry. Dopo i 20 punti di Gara 3 nella notte ne mette a referto 35, incluso un layup fondamentale nei secondi finali.

DeMar DeRozan partecipa alla festa con 32 punti, ma è la difesa dei Raptors a far andare l’inerzia della partita in direzione dei ragazzi di coach Dwane Casey.

Non è bastato un inizio di quarto quarto feroce dei Cavaliers, che soprattutto grazie alle triple di Channing Frye avevano ricucito lo svantaggio di 9 punti. «Ancora una volta abbiamo giocato un primo tempo pessimo», ha detto LeBron James autore di 29 punti, «non si può giocare una partita intera a rincorrere».

Ancora una solida prestazione per Bismack Biyombo, la vera rivelazione di questi Raptors: 3 stoppate e una probabilmente pulita sulla quale è stato fischiato fallo, 14 rimbalzi e una presenza fissa a centro area per negare facili conclusioni al ferro.

Ora per i ragazzi di Toronto è arrivato il momento di tentare l’impresa, a cominciare da Gara 5 di mercoledì notte a Cleveland, dove in stagione non hanno mai vinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche