Get Adobe Flash player

Barkley consiglia agli Hawks di mettere qualche Cavs fuori gioco, coach Lue: «Pessima uscita»

tyronn lueSiamo abituati alle uscite di Charles Barkley che in un modo o nell’altro riesce sempre a far parlare di sé. Peccato che a questo giro abbia scatenato un piccolo putiferio dopo il suo ultimo consiglio agli Hawks.

Riassumiamo per chi si fosse perso qualcosa: Sir Charles ha consigliato agli Hawks di buttare fuori qualcuno dei Cavs per evitare figuracce come quella dell’altra sera, dove cioè sono stati letteralmente asfaltati. E qui buttare fuori non è nemmeno troppo figurato visto che il significato appare abbastanza chiaro: cioè fare fallo su un avversario e farlo infortunare.

Un suggerimento abbastanza colorito che non dovrebbe stupire chi è abituato alle sue uscite, peccato però che coach Tyronn Lue non abbia molto apprezzato questo consiglio strategico: «Non credo che nel nostro sport ci sia lo spazio per chi vuole far male a qualcuno se gioca bene. Penso che bisognerebbe impegnarsi per superare gli avversari sul campo, ma quando qualcuno ti consiglia cose del genere… Beh c’è poco da aggiungere. Il problema non è se questo è un gioco più o meno fisico, quanto il fatto che dev’essere e rimanere sempre un gioco pulito. Fare fallo su un giocatore solo perché gioca bene, proprio non lo condivido».

Budenholzer si è tenuto per fortuna lontano da questa polemica evitando ogni commento, ma chissà che non lo colga al volo… Caro vecchio Barkley, se non ci fosse bisognerebbe quasi inventarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche