Get Adobe Flash player

LeBron 12esimo marcatore della storia NBA, Pacers e Celtics KO, i Bulls rimontano in classifica

Charlotte Hornets v Cleveland CavaliersVittoria fondamentale per i Cleveland Cavaliers, che restano al primo posto ad Est battendo i Brooklyn Nets 107 a 87. Bastano 3 quarti in campo a LeBron James per realizzare 24 punti e superare Dominique Wilkins nella classifica dei marcatori NBA e posizionarsi al 12esimo posto, ma anche per lui la priorità è il primo posto.

«Abbiamo lavorato tutto l’anno per finire primi. So che qualcuno forse ha bisogno di riposo, ma a questo punto non possiamo e non dobbiamo mollare. Non sono un tipo di persona che si accontenta del secondo posto». Queste le parole di James che mette a referto anche 11 assist oltre a trascinare i suoi nel parziale di 25 a 6, che nel finale di secondo quarto ha di fatto chiuso la sfida.

Avrebbero potuto fare un bel passo in avanti in classifica gli Indiana Pacers, che invece devono arrendersi agli Orlando Magic 94 a 114. Evan Fournier è il migliore per Orlando con 25 punti, con Nikola Vucevic che ne aggiunge 24 e ai Pacers non bastano i 27 punti con 8 rimbalzi di Paul George.

Rischiano di buttare al vento una bella stagione i Boston Celtics, che dopo un’annata tra le prime posizioni ora scivolano al sesto posto dopo il KO rimediato in casa dei Portland Trail Blazers. Notte da incorniciare per Al-Farouq Aminu, una comparsa di Portland, che però nella notte registra il record in carriera di 28 punti.

La buona notizia per la squadra di Boston è il ritorno di Jae Crowder, assente da 8 partite per una distorsione alla caviglia.

Bella vittoria e importante per una insperata rimonta in classifica quella dei Chicago Bulls, che espugnano il campo degli Houston Rockets col punteggio di 103 a 100. 28 punti per Nikola Mirotic scored e 21 per Jimmy Butler, ma partita decisa nel finale, quando una bomba di Trevor Ariza poteva portare i Rockets al supplementare.

Ora James Harden e compagni sono dietro a Jazz e Mavericks, fuori dai playoff della Western Conference.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche