Get Adobe Flash player

Curry infortunato, per i bookmakers ora Spurs favoriti

duncan parker ginobili spursChe l’infortunio di Curry fosse per gli Warriors una pessima notizia non è certo un mistero per nessuno… il timore che quella distorsione al ginocchio rimediata domenica sera contro i Rockets possa rivelarsi come qualcosa di peggiore, in grado di fermarlo più del dovuto, inizia a serpeggiare tra i Golden State. E del resto dopo la notizia di almeno due settimane di stop, durante le quali gli esami continueranno per valutare il da farsi, molti parametri e molte certezze sono cambiate in tutta la dimensione dei playoff.

Perché se fino a domenica i favoriti restavano sempre e comunque proprio gli Warriors, ora col senno di poi in molti puntano su un successo degli Spurs, che hanno superato tra i papabili la franchigia di Oakland, seguiti in terza posizione dai Cavs.

Certo per gli operatori di Westgate Superbook gli Warriors restano sempre i favoriti. Ma per esserlo devono avere Steph in campo, è questa la sottile differenza che si legge dai numeri forniti nelle ultime ore: un loro successo è passato da una quota inferiore a 2 (media di 1,80) fino a salire anche al di sopra (fino anche a 2,20), anche se sono in continua variazione.

15 giorni non sono pochi, specialmente se si aspetteranno i bollettini medici come in guerra. Da qui in poi tutto potrà cambiare come del resto molto dipenderà proprio dal ritorno in campo del probabile MVP di quest’anno che se tutto andrà bene tornerà per affrontare nel secondo round della competizione i Clippers o i Blazers. Ma gli Spurs, che nel frattempo hanno asfaltato i Grizzlies, non staranno certo a guardare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche