Get Adobe Flash player

Spurs ancora perfetti in attesa degli Warriors, Atlanta si riprende il terzo posto, Charlotte rimonta Miami

tony-parker34 vittorie su 34 a San Antonio per gli Spurs in stagione, che archiviano anche la pratica Portland Trail Blazers con un convincente 118 a 110. Partita in equilibrio fino all’intervallo chiuso dagli Spurs in vantaggio di 2, poi nel secondo tempo non c’è stata storia e i titolari di coach Popovich hanno potuto riposare nel quarto periodo, in vista della sfida ai Golden State Warriors di sabato.

Kawhi Leonard e LaMarcus Aldridge segnano 22 punti a testa e Tony Parker ne aggiunge 18 col record stagionale di 16 assist, sfiorando il record in carriera se non fosse per un piazzato fallito da Aldridge a poco meno di 3 minuti dalla fine.

24 punti nel primo tempo per la coppia Lillard-McCollum, che non riescono a trascinare i Blazers a un successo che poteva rilanciarli.

Bella vittoria per gli Atlanta Hawks, la quarta consecutiva, in casa contro i Denver NuggetsTim Hardaway Jr. registra il record stagionale di punti (21) alla prima da titolare, decisivi per il 116 a 98 finale. Ora gli Hawks riacciuffano la terza posizione, superando i Celtics in striscia aperta di 3 sconfitte consecutive.

Doppia rimonta degli Charlotte Hornets, sia nel punteggio che li vedeva a -15 nel primo tempo e sia in classifica. La vittoria su Miami infatti li porta al quinto posto in classifica proprio insieme agli Heat e ai Celtics. Al Jefferson e Kemba Walker i migliori con 21 punti per uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche