Get Adobe Flash player

Per la rinascita i Nets scelgono come GM l’ex Spurs Sean Marks

sean marks popovichDopo una lunga trattativa i Brooklyn Nets hanno scelto l’uomo che li condurrà nell’ennesimo processo di rifondazione. Si tratta di Sean Marks, nativo di Auckland, Nuova Zelanda, che dal 2012 è entrato nella società dei San Antonio Spurs, vincendo il suo secondo titolo in carriera nel 2014, dopo quello conquistato da giocatore nel 2005.

Il proprietario dei Nets Mikhail Prokhorov ha dichiarato: «La sua esperienza in campo, nell’allenare e nel gestire una società gli danno una visione a 360 gradi del lavoro».

Riguardo al mercato, a pochi minuti dalla chiusura del periodo per le trade, ha detto: «Non abbiamo urgenze, potremmo fare qualcosa, ma la scelta di Marks è da intendere in un progetto a lungo termine».

L’ex assistente di Gregg Popovich ha espresso tutta la sua soddisfazione: «Sono emozionato per essere il General Manager di questa società dinamica e vibrante. Ringrazio i Nets per l’opportunità e voglio iniziare da subito a costruire una squadra vincente».

La domanda è scontata: riuscirà a ricreare un modello Spurs anche a Brooklyn?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche