Get Adobe Flash player

Il toccante discorso di Monty Williams al funerale della moglie

monty williams speechGiovedì tutta la NBA ha voluto rendere omaggio ad Ingrid Williams, moglie di Monty, morta in un tragico incidente d’auto nei primi di febbraio. Un clima particolarmente pesante, e se ne capiscono le ragioni, nel quale però l’assistant coach dei Thunder ha parlato di perdono e fede rivolgendo un suo pensiero soprattutto all’automobilista responsabile dell’intero episodio.

Con parole che mostrano tutta la sua devozione religiosa e che non lasciano spazio né all’odio o tantomeno alla rabbia, pur giustificati in un momento del genere, ha reso particolarmente toccante l’orazione funebre di cui riportiamo la parte finale:

«Sento il bisogno di chiudere con questi pensieri e credo sia molto importante capirli. In molti qui, ma anche altrove, stanno pensando a me ed alla mia famiglia, ed io vi ingrazio, ma non dimentichiamoci che sono due le persone ad aver perso la vita. Anche quella famiglia merita delle preghiere e tutta la nostra solidarietà.

Vorrei dirvi che nei loro confronti non abbiamo livore, in casa mia amiamo questo passo “Quanto a me ed alla mia casa, serviremo il Signore”. Questo vuol dire che non possiamo servirLo se nel nostro cuore non c’è il perdono. Quella famiglia non si è svegliata con l’intenzione di farci del male.

La vita sa essere molto dura e voglio ribadirvi che noi non abbiamo nulla contro i Donaldson. Noi come gruppo, come fratelli uniti, dobbiamo pregare anche per il loro dolore. Quindi cerchiamo di non perdere di vista ciò che è veramente importante».

Sarebbe inutile e fuori luogo aggiungere altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche