Get Adobe Flash player

I Clippers dominano i Suns, Towns trascina i Timberwolves, tripla doppia di Lowry nel successo sui Knicks

jordan paul clippers12esima sconfitta consecutiva e 15esima in fila in trasferta per i Phoenix Suns, dominati dai Los Angeles Clippers che sono 20-6 senza Blake Griffin e che possono contare sull’ottimo momento di forma di J.J. Redick (22 punti) e DeAndre Jordan (17 punti e 11 rimbalzi). Il 124 a 84 rappresenta la peggior sconfitta di una stagione da dimenticare per i Suns.

Archie Goodwin segna 20 punti in uscita dalla panchina per Phoenix, Alex Len ne aggiunge 14 e Mirza Teletovic 13.

Prima doppia cifra in punti per l’ultimo arrivato in casa Clippes Jeff Green, che partecipa alla festa realizzando 18 punti in 24 minuti, con un chirurgico 2 su 3 da tre.

È la notte di Karl-Anthony Towns, che trascina i Minnesota Timberwolves nel successo per 124 a 122 sui Boston Celtics. Per il rookie 28 punti, 13 rimbalzi e 4 assist, che rischiano di non bastare per lo 0 su 2 ai liberi di Rubio e l’1 su 2 di Zach LaVine, che concedono a Marcus Smart la tripla della beffa.

I Raptors continuano a vincere e si riavvicinano ai Cavaliers in classifica, battendo agevolmente i New York Knicks, grazie soprattutto alla prima tripla doppia stagionale di Kyle Lowry: 22 punti, 11 rimbalzi e 11 assist.

12esima sconfitta nelle ultime 14 per i Knicks che possono essere contenti solo dell’esordio di Jimmer Fredette, che realizza una bomba al primo possesso venendo messo in campo da coach Kurt Rambis nel finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche