Get Adobe Flash player

Doc Rivers zittisce le voci: «Non vogliamo cedere Blake Griffin»

doc rivers clippersSembrava solo un problema di destinazione per il lungo dei Los Angeles Clippers Blake Griffin, che dopo essersi rotto una mano dando un pugno a un membro dello staff, ha rimediato una squalifica dalla NBA e ancora non ha rivelato una data per il ritorno in campo. Questo a detta di molti aveva portato la dirigenza di L.A. a muoversi sul mercato per tentare una trade “stellare”.

Molte squadre sono stata affiancate al nome di Griffin, non ultima i Denver Nuggets di Danilo Gallinari, ma poche ore fa l’allenatore dei Clippers Doc Rivers ha dichiarato: «Ho già detto che non abbiamo alcuna intenzione di venderlo, ma i media forse ne sanno più di me».

Rivers ha poi continuato: «Riceviamo telefonate ogni giorno, su molti giocatori, ma la cosa che dà più fastidio è vedere quanto le persone siano in grado di costruire delle storie assurde su questo».

Una smentita che però non chiude completamente la porta ad un’eventuale trattativa, bloccata forse solo dalla mancanza di una contropartita concreta e affidabile.

«Credo che questa vicenda non abbia in alcun modo scosso l’ambiente, forse ha influenzato la ESPN o i talk show, ma il ragazzo si è pentito e la squadra gli vuole bene».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche