Get Adobe Flash player

I San Antonio Spurs, nell’ombra, continuano a crescere

kawhi leonard spursSembra piacere ai San Antonio Spurs questa situazione nella Western Conference: i Golden State Warriors continuano la loro rincorsa al record e loro, senza riflettori puntati, crescono nel gioco e mettono in fila risultati convincenti. Nella notte è arrivata la 12esima vittoria in fila sui Phoenix Suns, affronteranno i Lakers e poi si troveranno di fronte proprio gli Warriors.

Kawhi Leonard ha in mano le chiavi del gioco degli Spurs, li guida contro i Suns con 21 punti e ha anche la possibilità di riposarsi nell’ultimo quarto, così come gli altri big del roster di coach Popovich. Per lui è arrivata l’ufficialità della partecipazione da titolare all’All-Star Game 2016 di Toronto.

L’intesa tra i nuovi e i veterani della squadra è sempre più alta e i panchinari stanno prendendo confidenza. Tra questi spicca Boban Marjanovic, sempre più utilizzato da Pop e alla sua prima doppia doppia in carriera con 17 punti e 13 rimbalzi.

Rookie Boban Marjanovic gets his first career double-double against the Suns. The Spurs have won 12 in a row.

Una foto pubblicata da NBA on ESPN (@nbaonespn) in data:

Insomma Golden State resta favorita, ma zitti zitti gli Spurs stanno crescendo molto in vista dei playoff. L’obiettivo è “blindare” il secondo posto in classifica, per provare dopo il week end dell’All-Star Game un incredibile sorpasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche