Get Adobe Flash player

Giocatori e allenatori NBA eleggono il giocatore più “sporco”: Matthew Dellavedova

matthew dellavedova cavsMeglio tardi che mai, o forse no… questo devono avere pensato i Cavs quando hanno visto incoronare Matthew Dellavedova a giocatore più sporco di tutta l’NBA. Un riconoscimento che non si riferisce alla sua igiene personale ma al suo modo di giocare e che ha ovviamente strappato un sorriso amaro visto che il periodo preso in esame è principalmente quello dei playoff ‘15.

Ad incoronarlo un sondaggio del LA Times condotto tra gli addetti ai lavori, dove il 25enne australiano ha sbaragliato la concorrenza di Andrew Bogut, Steven Adams, Matt Barnes e Serge Ibaka ottenendo la maggioranza dei voti di colleghi ed allenatori.

Certo per alcuni esponenti della così detta old school, che hanno preferito rimanere nell’anonimato, «Chi gioca duro non può essere accusato di giocare sporco. Chi pensa abbia esagerato con Korver nei playoff sbaglia» ed ancora «Sicuramente non è una violenza volontaria, ma forse un po’ troppo goffo».

Una scelta che tra il serio ed il faceto divide ma che senza ombra di dubbio non cambierà mai il suo stile inimitabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche