Get Adobe Flash player

La “prigionia” di Markieff Morris ai Suns sembra finita, direzione Houston

markieff marcus morrisMolti ricorderanno l’estate più tribolata della carriera di Markieff Morris, iniziata con la cessione da parte dei Phoenix Suns di suo fratello gemello Marcus ai Detroit Pistons. Da quel momento Markieff ha iniziato una battaglia, coinvolgendo anche i social network per spingere verso la sua cessione.

Ora però sembra che il trasferimento sia maturo, vista l’esclusione del giocatore per l’impegno dei Suns contro i Grizzlies per motivi disciplinari e gli Houston Rockets sarebbero pronti a investire su di lui, visto il deludente inizio di stagione.

Una possibilità di unire di nuovo i due gemelli c’è, perché alcune fonti darebbero anche i Pistons sulle piste di Morris, ma la pedina Terrence Jones, in forza ai Rockets ma gradito al coach dei Suns Jeff Hornacek darebbe un notevole vantaggio ai Rockets sulla trattativa.

Di recente Marcus aveva speso parole per il suo gemello “meno fortunato”: «Io a Detroit sto bene, ma è evidente che Markieff non sia tranquillo a Phoenix. Spero che anche lui riesca a trovare un posto dove poter giocare tranquillo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche