Get Adobe Flash player

I Cavs stravincono a Boston e contro OKC tornerà Kyrie Irving

lebron james kevin loveUna partita ad alta tensione quella tra i Cleveland Cavaliers e i Boston Celtics, vinta dai primi per 89 a 77. Kevin Love si trovava di fronte Kelly Olynyk, che lo aveva escluso dalla postseason causando l’infortunio alla spalla e J.R. Smith affrontava per la prima volta dopo il pugno nella stessa serie di playoff Jae Crowder.

La partita è stata in equilibrio fino al terzo quarto, quando un parziale dei Cavs firmato dalla coppia James-Love ha ribaltato il punteggio. Da quel momento il pubblico di Boston, che ha fischiato LeBron a ogni possesso, ha perso l’entusiasmo.

Proprio LeBron James a fine partita ha regalato le sue scarpe a un tifoso dei Celtics particolare. Aaron Miller, che ha ricevuto un’ovazione del TD Garden, ha dovuto sostenere diverse operazioni per recuperare da gravi danni celebrali. «Quando l’ho visto a bordo campo l’ho voluto salutare e dimostrargli il mio appoggio. Queste sono cose che vanno oltre il basket», ha detto il Prescelto.

Terza vittoria di fila per i Cavs, dopo le 3 sconfitte di inizio mese e la sicurezza che, dopo aver recuperato Iman Shumpert che si è però dovuto fermare per un infortunio all’inguine, contro Oklahoma City si rivedrà in campo il play titolare Kyrie Irving.

Per Irving i test fisici hanno dato esito positivo e quindi coach Blatt potrà finalmente contare sulle due stelle che l’anno scorso erano out nella finale per l’anello contro i Golden State Warriors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche