Get Adobe Flash player

VIDEO: Knicks vincenti in casa contro i Lakers e Melo punzecchia i tifosi avversari

carmelo anthonyChi ha avuto la fortuna di assistere a una partita NBA, soprattutto di regular season, sa che l’atmosfera in genere non è molto accesa, o almeno non si può parlare di ultras, come se ne vedono in alcuni palazzetti erouperi. Ci sono però tifosi più “casalinghi” di altri ed è per esempio il caso di Boston, Indiana, Chicago e proprio New York. Da quelle parti si tifa nel vero senso della parola.

Fa notizia proprio per questo la dichiarazione di Carmelo Anthony a seguito della vittoria dei suoi Knicks contro i Lakers. Il risultato finale di 99 a 95 è rimasto in bilico fino alla termine e nelle gare “punto a punto” i tifosi di casa possono giocare un ruolo fondamentale.

Intervistato subito dopo la sirena Anthony ha detto: «Ho una dedica per i tifosi dei Lakers qui, mi hanno provocato per tutto il giorno».

Un chiaro messaggio ai propri tifosi, chiamati quasi a difendere i giocatori di casa. Va detto anche che i Lakers forse sono la squadra con più tifosi “sparpagliati” nelle arene di tutta la NBA.

Comunque le provocazioni dei tifosi in trasferta potrebbero aver condizionato la partita di Carmelo Anthony, che ha concluso con 24 punti e 8 rimbalzi, ma con 8 su 20 al tiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche