Get Adobe Flash player

Un gesto d’onore di LeBron

lebron james cavsPur essendo abituati alla sua generosità questa volta LeBron sembra essersi superato.

Lo scorso mese Gregg Doyel, giornalista dell’Indiana Star, aveva raccontato la storia di Duncan, uno sfrotunato adolescente affetto da distrofia muscolare di Duchenne. Una malattia degenerativa che lo ha già costretto sulla sedie a rotelle. Ma non si può dire, nonostante tutto, che questo giovanotto abbia perso la voglia di vivere: ha infatti raccontato come sogno di voler diventare allenatore di football e di avere nel suo “bucket list” (neologismo che indica la lista di cose da fare prima di morire ndr) il desiderio di incontrare proprio King James:

«Per me non è solo uno sportivo ma un modello di vita. Mi ispira in tutto: nell’essere una buona persona, mettere prima gli altri, vivere a pieno la vita e fare ciò che mi rende felice. Chiedo solo questo e nient’altro».

Di fronte ad un apprezzamento del genere James poteva farsi attendere? Certamente no ed ecco arrivare una profonda lettera di incoraggiamento assieme alla sua maglietta e a tanto altro. Ma sono in tanti a giurare che non sia finita qui visto che i Pacers ospiteranno i Cavs il prossimo 1 febbraio, ed in molti scommettono in un incontro tra questi due campioni.

image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche