Get Adobe Flash player

Ty Lawson colpevole di guida in stato d’ebrezza

ty lawson nuggetsTy Lawson alla fine ha deciso di dichiararsi colpevole per cercare di chiudere in fretta quella brutta storia che alla fine dello scorso gennaio, era stato fermato ubriaco dopo un rocambolesco inseguimento, lo aveva coinvolto a Denver.

L’ex Nuggets non è nuovo a questo genere di atteggiamenti, a luglio era stato rifermato in stato d’ebrezza a Los Angeles, che però rischia di pagare caro: la sanzione massima è di 180 giorni di prigione oltre ovviamente a tutti i provvedimenti di società e sponsor.

Non è sicuramente un buon periodo per Ty. Nonostante le molte aspettative dei Rockets il suo inizio di stagione è stato decisamente insipido e sottotono. Che sia l’inizio della svolta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche