Get Adobe Flash player

L’esordio di McGrady commentatore: ecco il suo quintetto all-time

tracy mcgrady espnInizia una nuova vita per Tracy McGrady, ex stella NBA con la maglia dei Rockets e da un paio di giorni commentatore televisivo per ESPN.

La prima fatica per “T-Mac” è individuare il quintetto NBA più forte della storia, ruolo per ruolo e lui è partito dal ruolo di playmaker, con pochi dubbi, indicando Magic Johnson: «Può fare quello che vuole in campo, riesce a vedere qualsiasi cosa accade e fa giocare meglio anche i compagni. 5 campionati…»

«La mia guardia tiratrice è sua maestà Michael Jordan. Non mi pare il caso di andare nei dettagli: 6 campionati in 6 finali e senza arrivare mai a gara 7. Stiamo scherzando?».

La sua ala è ancora in attività: «Ce ne sono molte nella storia ma scelgo LeBron James. 2 anelli, 4 volte MPV, è fenomenale».

«Il ruolo di power forward è il più difficle perché potrei sceglierne anche 5 tra Tim Duncan, Charles Barkley, Karl Malone, ma prendo Hakeem Olajuwon, ancora oggi è un maestro nell’insegnare i suoi movimenti».

«L’ultimo del quintetto è il mio amico Shaquille O’Neal. Il giocatore più dominante di sempre, 4 titoli e una forza inarrestabile!».

È sembrato un po’ impacciato nella sua nuova veste di commentatore, ma avrà tempo per sciogliersi, intanto le sue scelte sembrano inappellabili…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche