Get Adobe Flash player

Ecco cos’ha fatto il proprietario degli Warriors col Larry o’ Brian Trophy!!!

Joe LacobDiciamocelo il big match di ieri sera è uno di quelli che, pur essendo all’inizio di un campionato ancora lunghissimo, dà già una mezza idea su quale sia anche quest’anno il potenziale degli Warriors. Per rendere il giusto onore delle armi bisogna riconoscere che i Clippers per parte loro hanno sono stati in partita ma niente hanno potuto contro un incontenibile Curry, ancora una volta da record.

Bisogna solo sospettare quali possano essere state le reazioni di giubilo e felicità di Joe Lacob, lo stravagantissimo numero uno dei Golden State che non ha mai perso occasione per mettere in mostra tutta la sua eccentricità. Basti pensare che giusto qualche giorno fa ha confidato, per modo di dire, il modo in cui ha deciso di festeggiare la vittoria delle Finals dell’anno scorso: ovvero andare a dormire con il Larry o’ Brian Trophy. Aggiungendo pure di essersi «abbastanza divertito col trofeo e con la mia fidanzata Nicole…».

Un gesto pittoresco e quasi liberatorio che, pur non volendolo approfondire, dà la misura di un sogno iniziato nel lontano 2010 e avveratosi nel giro di un solo lustro, con la sua franchigia tornata ai vertici dopo 40 anni quasi anonimi.

Alla luce di tutto questo c’è da chiedersi in quale modo abbia deciso di festeggiare ieri sera e, sia come sia, quest’anno i commissioner sono avvisati in anticipo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche