Get Adobe Flash player

Contro i Suns è il quarto KO in 5 partite per i Clippers, Griffin espulso

brandon knightLa partenza con quattro vittorie di fila per i Clippers sembra già un lontano ricordo e nella notte è arrivata la sconfitta contro i Suns per 118 a 104. Brandon Knight pareggia il suo record in carriera con 37 punti e Eric Bledsoe ne mette 26 con 10 rimbalzi e 9 assist, sfiorando quella che sarebbe stata la sua seconda tripla doppia in NBA.

Con fuori Chris Paul per problemi all’inguine e J.J. Redick alla schiena i Clippers giocano il secondo tempo senza Blake Griffin, espulso per doppio tecnico a 2 minuti dalla fine del secondo quarto. La prima “T” è arrivata per un diverbio con Mirza Teletovic (doppio tecnico) e la seconda per proteste nei confronti degli arbitri.

Senza i suoi migliori marcatori la squadra di Los Angeles chiude con tutti i giocatori a segno, ma sono fin troppo evidenti i limiti. DeAndre Jordan è costretto in panchina per qualche minuto per problemi alla spalla e chiude con la solita bassa percentuale ai liberi (5 su 13).

Non è facile giocare senza il play titolare, il miglior tiratore e il lungo con più punti nelle mani, ma una prestazione come questa, specialmente nella metà campo difensiva, inizia a preoccupare seriamente coach Doc Rivers.

Il prossimo impegno per i Clippers è sabato contro i Detroit Pistons, nella speranza di recuperare gli infortunati e provare a rialzarsi.

Una risposta a Contro i Suns è il quarto KO in 5 partite per i Clippers, Griffin espulso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche