Get Adobe Flash player

Partenza lenta per i Cavs. LeBron è tranquillo, J.R. Smith… si mangia lo zucchero filato!

lebron james cavs finalsDalle parti di Cleveland sembra che la stagione inizi tra 3 mesi, ma invece tra una ventina di giorni si comincerà a fare sul serio. In preseason lo score è 3 sconfitte e nessuna vittoria, ma i molti assenti e la lunga estate di mercato dei Cavs possono essere attenuanti per coach David Blatt.

Dopo la sconfitta di ieri contro i Memphis Grizzlies, già in forma e con un Zach Randolph che non fa sconti, LeBron James ha predicato calma: «Non sono sconfitte che bruciano. Quelle che fanno male sono quelle di novembre o dicembre, siamo solo in fase di preparazione e abbiamo troppi assenti per allarmarci già da oggi».

«Abbiamo fuori i nostri due play e due tiratori», ha continuato James, «il nostro staff sarà in grado di metterci in campo al meglio quando la stagione inizierà. Ci sono momenti in cui è il caso di agitarsi, ma non ora; è troppo presto».

Intanto i Cavaliers continuano a dare spettacolo in campo. Ieri era la volta di J.R. Smith che anche se in panchina non ha resistito alla voglia di zucchero filato e si è alzato per comprarsene uno e regalarne uno ad un fan.

CRJ53D8W8AApJJ3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche