Get Adobe Flash player

LeBron: «Il caso Thompson è una distrazione, noi pensiamo al titolo»

Tristan ThompsonTutto è iniziato con una foto dei due su Instagram, pubblicata da LeBron James che si trovava ad un matrimonio a Miami in compagnia di Tristan Thompson. La didascalia è chiara “Facciamolo! E basta (volendo tradurre il senso in italiano)”, con l’aggiunta dell’hashtag #MiMancaMioFratello.

La trattativa tra i Cavs e Thompson si è arenata, a tal punto che la società ha deciso di rimuovere le immagini del centro canadese alla Quicken Loans Arena di Cleveland, oltre che il materiale dai negozi e dalla vendita online. Evidentemente non è stato apprezzato il rifiuto del giocatore al contratto offerto, ma le parole di James lasciano intendere un’apertura.

«L’ultima cosa che ti serve quando sei in corsa per il titolo è una distrazione. In questo momento questa storia lo è. È un peccato per entrambe le parti che siamo arrivati a questo punto», ha dichiarato James.

Ha poi continuato: «È inutile che vi spieghi l’importanza di Tristan in squadra. Lo ha dimostrato in stagione e soprattutto nei playoff, per quello spero che si possa risolvere tutto nel più breve tempo possibile. La società però si occupa di queste cose e noi pensiamo solo al campo».

Di sicuro, conoscendo la leadership del Prescelto all’interno dei Cavs, la società farà un altro passo per avvicinarsi alle richieste del giocatore.

Get it done!!!! Straight up. #MissMyBrother @realtristan13

Una foto pubblicata da LeBron James (@kingjames) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche