Get Adobe Flash player

Blatt è rispettato nello spogliatoio Cavs? Di sicuro da J.R. Smith!

jr smith cavsNon è una novità il fatto che la figura di Blatt divida l’immenso pubblico dei Cavaliers in due fazioni opposte: detrattori e sostenitori. Certo allenare una franchigia del genere comporta per forza di cose un rapporto ambivalente nel labile confine di una vocale, quando parliamo cioè della differenza tra onore ed onere.

Non sono mancati nel passato i puristi, pronti a scaricarlo, come non sono mancate le voci su una disaffezione di LeBron nei suoi confronti, tanto che in più di un’occasione si è infischiato delle direttive della panchina per agire di testa sua, dare ottimi spunti ai compagni e portare la squadra alla vittoria.

In questa polemica strisciante si è infilato a gamba tesa J.R. Smith, che ha cercato di ridurla ringraziando personalmente Blatt «per le attenzioni di cui mi ricopre», per poi proseguire «è il primo allenatore in assoluto che vedo presente sia dentro che fuori dal campo. Una cosa incredibile. Per questo per me è scontato cercare di dare il massimo quando sono sul parquet, perché so quanto ci tiene. Quando dietro di te hai una persona del genere è molto più facile giocare. Mi getterei nel fuoco per lui!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche