Get Adobe Flash player

Rubio, Gobert e Batum. Francia vs Spagna continua sui social

Rookie RubioLa semifinale tra Francia e Spagna dell’Europeo 2015 è un incontro che resterà sicuramente negli annali non solo perché gli iberici sono riusciti grazie ad un incredibile Gasol, che da solo ha portato a segno 40 punti, a superare i nostri cugini all’overtime ma anche per la spettacolarità e l’intesità di tutto il match.

Non potevano mancare quindi le congratulazioni di Nicolas Batum che a mezzo twitter si è complimentato con gli avversari per la prestazione superiore, augurandogli addirittura l’in bocca al lupo per la finale contro la vincitrice tra Serbia e Lituania.

Gesto di grande sportività che non è sfuggito a Ricky Rubio che, seppur fermo a causa di un infortunio, si è sentito in dovere di ringraziarlo sempre a mezzo social con un «(che) gesto di classe».

Ma per un avversario all’insegna del fair play c’è sempre qualcuno cui roda la sconfitta per i più svariati motivi, tra cui magari anche la mancata finale a Lille di fronte al proprio pubblico, e Rudy Gobert non si è fatto certo aspettare troppo visto che ha accusato apertamente gli avversari di aver giocato troppo fallosamente con la complicità dell’arbitro.

Un “j’accuse” che però non ha intimorito per nulla il cestista dei Timberwolves che, quasi a voler fare un raffronto tra i due connazionali, ha liquidato il tutto con un altro cinguettio «(questo invece) non è un gesto di classe»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche