Get Adobe Flash player

Lakers, ora si fa sul serio: in arrivo Lou Williams e Brandon Bass

low williams sesto uomoQuello che cercavano dalle parti dei Lakers era un po’ di efficienza offensiva e proprio in questa direzione sono da intendere le operazioni delle ultime ore. Dopo aver acquistato Roy Hibbert, serviva un realizzatore da affiancare a Kobe e alla matricola D’Angelo Russell e la scelta è andata su Lou Williams, fresco di premio come miglior sesto uomo della stagione 2014/15 con la maglia dei Raptors.

Dopo l’operazione nel gennaio del 2013, molti credevano che Williams non potesse tornare più tornare a certi livelli, ma a Toronto ha dimostrato di essere uno dei migliori in uscita dalla panchina, portando a termine la sua migliore stagione in NBA, con la ciliegina dei 21 punti nel solo quarto periodo contro i Cavs a marzo.

Oltre a Williams è stato ufficializzato Brandon Bass, in arrivo da Boston, dove ha dimostrato la sua affidabilità e soprattutto continuità: non salta una partita dall’inizio della stagione 2012/13.

44% nei tiri piazzati, 59% quando attacca il ferro, 82% ai liberi, sono percentuali di tutto rispetto per un giocatore non di primissimo livello, ma che può dare un buon contributo ad una squadra come i Lakers.

Una risposta a Lakers, ora si fa sul serio: in arrivo Lou Williams e Brandon Bass

  • Anonimo scrive:

    Anche se non abbiamo preso grandi nomi, ci stiamo comunqueuovendo bene sul mercato. La ricostruzione è partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche